Il Napoli pregusta la vetta della classifica

I partenopei sono pronti per vivere una notte magica al San Paolo. A Napoli arriva il Catania. Gli uomini di Mazzarri hanno un unico obiettivo in mente: 3 punti. Gli azzurri non possono sbagliare. Una vittoria vale l’aggancio in vetta alla classifica in attesa della gara di domenica all’ora di pranzo in cui i bianconeri affrontano in trasferta il Chievo.

Napoli sogna allo scudetto. E pensa ad una grande festa in grande stile con magari Maradona tra gli ospiti d’onore. I tempi sono maturi anche se Mazzarri prova a fare il pompiere. “Altre volte abbiamo giocato dopo la Juve, stavolta giocheremo prima. Non cambia nulla perché noi siamo concentrati solo a vincere la partita facendo al meglio le cose in fase passiva e quando il pallone poi lo abbiamo noi”.

Il tecnico del Napoli si dichiara soddisfatto del mercato invernale. “Sono usciti dei ragazzi che giocavano poco e in questi casi regrediscono, sono entrati dei giocatori che torneranno molto utili in considerazione del doppio impegno, cioè dell’Europa League. C’è bisogno di doppie scelte all’altezza perché bisognerà ancora cambiare molto, facendo così abbiamo quindici punti in più in campionato rispetto all’anno scorso”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Napoli pregusta la vetta della classifica Il Napoli pregusta la vetta della classifica ultima modifica: 2013-02-02T09:25:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0