Bergamo, esplosione in casa è morta Marianna Raccagni

E’ deceduta la signora lombarda di 36 anni rimasta ferita in modo grave nell’esplosione della sua casa di Bergamo, il 24 gennaio nel quartiere di Longuelo.

A distanza di giorni sabato mattina Marianna Raccagni è morta nel centro grandi ustionati dell’ospedale di Parma, dove la donna era ricoverata per le gravissime ferite riportate nella deflagrazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo, esplosione in casa è morta Marianna Raccagni Bergamo, esplosione in casa è morta Marianna Raccagni ultima modifica: 2013-02-02T17:51:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0