Montauro, precipita dal tetto morto antennista di 48 anni

69

E’ accaduto dal tetto di un palazzo mentre stava sistemando un’antenna. La tragedia a Montauro in provincia di Catanzaro, dove l’antennista che era sul tetto, è finito al suolo dopo un volo di circa 12 metri causato dal cedimento di un tetto in plexigas su cui si era poggiato per le sistemare l’antenna.

Inutili i soccorsi del 118 che sono giunti sul posto quando l’uomo, un 48/enne era ormai privo di vita, essendo, secondo una prima ricostruzione dell’evento, morto sul colpo.