Taranto, catturato il latitante napoletano Enrico Oriunto detto ‘O Picuozzo

Ritenuto dalla Polizia esponente di spicco del clan camorristico “Mazzarella” di Napoli, è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Taranto dopo una latitanza di 19 mesi.

Il pregiudicato di 52 anni, che stava scontando un periodo di detenzione domiciliare nel capoluogo jonico, nel maggio 2011 pur essendo in regime di libertà vigilata si era reso irreperibile.

Enrico Oriunto deve ancora espiare una condanna a 5 anni e 6 mesi di reclusione per i reati di rapina, estorsione e violazione della legge sulle armi. I poliziotti hanno scoperto che l’uomo aveva preso in affitto un appartamento nella quartiere periferico di Lama.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin