Ferrandina, incendio divampa alla Mythen

Distrutto la notte scorsa, nella zona industriale di Ferrandina nel Materano, la protezione in materiale speciale di un serbatoio della Mythen, in cui sono conservati 25 mila litri di acidi grassi.

Le fiamme scoppiate nell’azienda produce oli di soia e biodiesel, sono state spente dopo oltre due ore di lavoro dai Vigili del fuoco, giunti da Ferrandina e da Matera.

L’allarme era stato dato da personale dell’azienda. L’attività produttiva alla Mythen è ferma da circa una settimana a causa di problemi burocratici attinenti alle autorizzazioni necessarie alla produzione. Nel corso di un incontro con la Regione Basilicata era stata esaminata la possibilità di ricorrere alla cassa integrazione per il 70 dipendenti in organico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrandina, incendio divampa alla Mythen Ferrandina, incendio divampa alla Mythen ultima modifica: 2013-01-31T09:24:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0