Concordia sulla Secchia, i terremotati accolgono Monti con lanci di uova e fischi

Il Professore scopre in una domenica pomeriggio quanto gli Italiani lo vogliano vedere lontano dalle stanze del potere. Altro che aver salvato l’Italia. A Fossoli la visita del Premier dimissionario si trasforma in un brutto spot elettorale. Monti ha visitato il museo della memoria e il campo di Fossoli incontrando un gruppo di ragazzi e deponendo una corona. Si è trattato di un momento istituzionale per commemorare le vittime della Shoah. Poi si è spostato verso Concordia sulla Secchia per visitare il centro storico danneggiato dal terremoto.

Dopo le prime contestazioni al campo di Fossoli, a Concordia sulla Secchia sono iniziate le urla da parte dei cittadini al grido di “Vergognati”. Gente della provincia di Modena che non ha trattenuto la rabbia contro il Governo e il Premier Monti. “Ti ricordi di noi solo in campagna elettorale” hanno urlato. E’ è iniziato un lancio di uova, una delle quali ha colpito, ferendola, il sindaco di Camposanto, Antonella Baldini.

Un modo non galante di contestare, ma certamente un episodio che deve far riflettere chi si è imbarcato con Mario Monti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Concordia sulla Secchia, i terremotati accolgono Monti con lanci di uova e fischi Concordia sulla Secchia, i terremotati accolgono Monti con lanci di uova e fischi ultima modifica: 2013-01-27T17:10:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0