Reggio Calabria, estorsione in manette 5 affiliati alla cosca dei Belcastro-Romeo di Sant’Ilario

Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di estorsione, riciclaggio e usura, aggravati dall’aver agevolato la ‘ndrangheta. Secondo l’accusa avrebbero esercitato pressanti richieste a un imprenditore affinché pagasse il “pizzo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, estorsione in manette 5 affiliati alla cosca dei Belcastro-Romeo di Sant’Ilario Reggio Calabria, estorsione in manette 5 affiliati alla cosca dei Belcastro-Romeo di Sant’Ilario ultima modifica: 2013-01-23T06:41:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0