Castel Mottone, capannone trasformato in discarica

I Finanzieri di Caserta hanno sequestrato un fabbricato rurale e un capannone in stato di completo degrado trasformati in discarica abusiva di pneumatici, automobili e arredi.

La copertura in lastre di Eternit gravemente deteriorate, secondo la Guardia di Finanza, sfarinandosi era in grado di produrre scorie di amianto che potevano contaminare le colture agricole dell’area, vicino al palazzetto dello sport. Il proprietario dell’immobile è stato denunciato.