Locri, Anna Iennaro muore carbonizzata in casa

Una pensionata reggina di 86 anni ha perso la vita mentre era nel suo letto dopo un incendio divampato per un corto circuito nella camera del suo appartamento, a Locri, in provincia di Reggio Calabria.

Anna Iennaro, madre del Comandante della Polizia Municipale di Locri, viveva nell’appartamento con il nipote, che al momento della disgrazia era uscito. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e personale del 118, ma per l’anziana non c’è stato nulla da fare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Locri, Anna Iennaro muore carbonizzata in casa Locri, Anna Iennaro muore carbonizzata in casa ultima modifica: 2013-01-20T14:08:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0