Gallicano nel Lazio, in un casolare produzione di monete false da 1 e 2 euro

Una brillante operazione dei Finanzieri di Aversa e dei Carabinieri, ha permesso di scoprire una zecca clandestina che coniava monete false da uno e due euro.

La zecca era ubicata in un casale di Gallicano nel Lazio, centro in provincia di Roma. Tre persone, compresi un orefice e un incisore, sono state arrestate. Sequestrate presse, coni e materiale per 120 mila euro.

Per facilitare la diffusione, la zecca coniava monete da 2 euro con la faccia delle Olimpiadi invernali di Torino; quelle da 1 euro con la faccia nazionale francese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gallicano nel Lazio, in un casolare produzione di monete false da 1 e 2 euro Gallicano nel Lazio, in un casolare produzione di monete false da 1 e 2 euro ultima modifica: 2013-01-19T08:14:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0