Taranto, Ilva confermati i domiciliari per Emilio e Nicola Riva

Confermata la custodia cautelare ai domiciliari. La Cassazione si è pronunciata confermando il provvedimento nei confronti del patron dell’Ilva Emilio Riva, del figlio Nicola e dell’ex direttore dello stabilimento tarantino dell’acciaieria, Luigi Capogrosso.

La Suprema Corte ha rigettato il ricorso presentato dai Riva e da Capogrosso, nell’ambito dell’inchiesta aperta dalla Procura di Taranto per disastro ambientale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, Ilva confermati i domiciliari per Emilio e Nicola Riva Taranto, Ilva confermati i domiciliari per Emilio e Nicola Riva ultima modifica: 2013-01-17T09:28:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0