Crotone, rapina alla tabaccheria Giuseppe Casella bottino oltre 30 mila euro

Due banditi con il viso nascosto da caschi integrali da motociclista e pistola in pugno, hanno rapinato Giuseppe Casella, gestore della rivendita di tabacchi, portandogli via l’incasso che l’uomo aveva con sé  Il titolare della tabaccheria aveva addosso circa 33 mila euro, che pare dovesse depositare in banca.

Casella, chiuso il locale, stava per salire in auto e raggiungere la banca, quando è stato affrontato da due sconosciuti. Uno dei due impugnava una pistola che ha puntato al viso del titolare della tabaccheria. Minacciando il malcapitato con l’arma, i due si sono fatti consegnare i soldi. Ed arraffato il bottino sono saliti in sella ad uno scooter che è ripartito a tutta velocità. Indaga la Polizia crotonese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin