Catanzaro, guai per Casini, lascia l’assessore regionale Stillitani

Un “duro” colpo per il centro montiano in Calabria. A sbattere la porta in faccia all’Udc, rimettendo le deleghe nelle mani del governatore Giuseppe Scopelliti, l’assessore regionale al Lavoro, Francescantonio Stillitani.

La decisione è maturata all’indomani della sua mancata candidatura alle elezioni politiche. ”Da parte mia non me la sento – dice – di continuare a militare nell’Udc. Perciò’ lascio il partito non condividendone più  la logica gestionale che ritengo oggettivamente ingiusta”.

Il più volte sindaco di Pizzo Calabro, rappresentava ad oggi uno dei “leader” indiscussi del partito di Casini in Calabria, in grado di catalizzare ampi consensi elettorali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catanzaro, guai per Casini, lascia l’assessore regionale Stillitani Catanzaro, guai per Casini, lascia l’assessore regionale Stillitani ultima modifica: 2013-01-15T18:15:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0