Bergamo, donna incinta stuprata all’uscita da un bar

Ha girato l’angolo per raggiungere la sua macchina parcheggiata in una via laterale. Ma un uomo, a bordo di un’utilitaria bianca, l’ha affiancata offrendole un passaggio. Dopo il rifiuto lui è sceso dall’auto e l’ha violentata. All’ospedale dove è stata portata per essere medicata la ragazza, 24 anni, ha scoperto di essere incinta del fidanzato.

Quando la ragazza ha lasciato il gruppo delle amiche per riprendere l’auto in sosta, in un tratto di strada non più lungo di 300 mt in cui è stata affiancata dal suo aggressore. Gli agenti delle volanti giunte sul posto hanno  dovuto confortarla per un’ora prima di convincerla a salire su un’ambulanza. Trasportata all’ospedale, dove è stata medicata, la ragazza ha scoperto di aspettare un bambino dal suo fidanzato. La ragazza ha descritto bene il suo aggressore e la sua automobile potrebbe essere stata ripresa da alcune telecamere.

La Polizia ha meso a punto un identikit e gli investigatori si starebbero concentrando su un breve elenco di sospettati.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin