Santarcangelo di Romagna, Germano Piccinini uccide la moglie Annunziata Paoli

E’ durata quattro mesi l’agonia di una pensionata riminese in coma  in ospedale. Annunziata Paoli, 78 anni, era stata ferita gravemente al collo dal marito il 12 settembre scorso dopo una violenta lite coniugale. Germano Piccinini, 73 anni, con seri problemi psichiatrici, fu arrestato la stessa sera del fatto di sangue.

Piccinini è deceduto agli inizi di dicembre presso il centro clinico psichiatrico nel carcere “Le Molinette” di Torino.

Ad intervenire furono i Carabinieri. Verso le 3 di notte due pattuglie arrivarono sul luogo della lite nell’appartamento dove vivano i due anziani a San Giuliano di Rimini. Il marito, in balcone, aveva ancora in mano un coltello seghettato da cucina. Annunziata Paoli fu trovata sdraiata su un divanetto in una pozza di sangue con la gola recisa. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Rimini su sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. In coma non si è più risvegliata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santarcangelo di Romagna, Germano Piccinini uccide la moglie Annunziata Paoli Santarcangelo di Romagna, Germano Piccinini uccide la moglie Annunziata Paoli ultima modifica: 2013-01-09T00:48:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0