Papa, saluti del primo Angelus del 2013

Il Santo Padre ha rivolto “a tutti l’augurio più cordiale per il nuovo anno: possa essere veramente un buon anno” e “con gratitudine” ha formulato “i migliori auspici al Presidente della Repubblica italiana e all’intera Nazione, come pure alle altre autorità” che gli hanno inviato gli auguri.

Il Papa ha infine ricordato che gli operatori di pace sono tanti ma non fanno rumore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Papa, saluti del primo Angelus del 2013 Papa, saluti del primo Angelus del 2013 ultima modifica: 2013-01-01T11:52:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0