Feriti per i botti in tutte le Marche

Diverse le persone rimaste ferite o ustionate nelle Marche a seguito dello scoppio di petardi durante i festeggiamenti di Capodanno. Il più grave è un giovane di 19 anni di Fermo, che ha riportato una brutta lesione alla mano destra ed è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Altri feriti si registrano ad Ascoli, a Fano e in provincia di Ancona, dove hanno dovuto far ricorso alle cure mediche anche dei minorenni. Non sono mancati neppure ricoveri in ospedale di persone in coma pre-etilico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Feriti per i botti in tutte le Marche Feriti per i botti in tutte le Marche ultima modifica: 2013-01-01T14:21:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0