Albino, Maroni apre all’accordo con Berlusconi

Alla Festa d’inverno del Carroccio in provincia di Bergamo il segretario leghista apre all’alleanza con gli azzurri per la corsa alle regionali lombarde ma per Bobo Maroni una eventuale alleanza con il partito di Silvio Berlusconi per la Lombardia deve essere senza “scambi”. “Mi hanno detto che senza il PdL non si vince in Lombardia. Io vinco comunque. Dopodiché non dico no perché sono una persona seria e perché abbiamo governato 12 anni con il PdL in Lombardia e abbiamo fatto cose buone”.

“Conviene al Pdl allearsi con noi in Lombardia? Io dico di sì -ha aggiunto il leader leghista – e non conviene a nessuno consegnare la Lombardia alla sinistra. L’ho detto a Berlusconi e Alfano: “non chiedete in cambio accordi qualche altro tipo, non c’è merce di scambio per la Lombardia. L’alleanza si deve chiudere nei prossimi giorni. L’8, il 9, il 10 gennaio si chiude la partita, perché poi bisogna presentare le liste e io ho già convocato il Consiglio federale per l’8 gennaio”.
9 su 10 da parte di 34 recensori Albino, Maroni apre all’accordo con Berlusconi Albino, Maroni apre all’accordo con Berlusconi ultima modifica: 2012-12-29T02:05:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0