Castelnuovo della Daunia, trovato cadavere in stato di saponificazione

Rinvenuto il corpo senza vita di una donna con i piedi legati, trovato in una cisterna d’acqua interrata nelle campagne di Castelnuovo della Daunia, in località Finocchito. Il ritrovamento è stato fatto da un agricoltore. Il corpo potrebbe essere rimasto nel pozzo alcuni mesi.

Indagini dei carabinieri e della Procura di Lucera. La cisterna sarà svuotata nel tentativo di trovare elementi per risalire all’identità e alle cause della morte.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin