Torino, sgominata banda di cambisti usurai

Avevano “erogato” 300 finanziamenti in due anni a tasso usuraio, per un valore complessivo di 5 milioni di euro, e 41 vittime tra imprenditori torinesi e clienti del Casinò di Saint Vincent.

Si tratta del “giro d’affari” di una banda di “cambisti” scoperta dalle Fiamme Gialle di Torino. Sei le persone denunciate dai Finanzieri, che hanno sequestrato beni, tra Piemonte e Valle d’Aosta, per 3 milioni di euro, nonché assegni e contanti per quasi 400 mila euro e fiches del Casino’ per 19 mila euro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin