Milano, iracheno violenta donna ai giardinetti di via Giambellino

Ancora abusi sulle donne nel capoluogo lombardo. Ancora stranieri gli autori. Vittima una donna di 42 anni stuprata all’interno dei giardini di via Giambellino a Milano da un iracheno di 32 anni che è stato poi arrestato.

La vittima è stata avvicinata in via Odazio dall’uomo mentre si recava a casa di un’amica. La donna ha provato a fuggire, attraversando i giardini della zona, ma qui è stata afferrata per i capelli, presa a calci e stuprata dall’uomo che poi è stato riconosciuto e arrestato dai Carabinieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, iracheno violenta donna ai giardinetti di via Giambellino Milano, iracheno violenta donna ai giardinetti di via Giambellino ultima modifica: 2012-12-21T03:32:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0