Viareggio, strage ferroviaria a giudizio 32 persone

Sono le persone per le quali la Procura di Lucca richiede il rinvio a giudizio per la strage di Viareggio del giugno del 2009. Il deragliamento di un treno provocò la fuoriuscita di gpl, causando 32 vittime.

Tra i 32 destinatari delle notifiche anche l’amministratore delegato di Fs, Mauro Moretti. Le accuse ipotizzate vanno dall’omicidio colposo plurimo al disastro ferroviario colposo. A giudizio anche 9 società.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin