Fragnano, scontro tir auto morti Salvatore Russo e Leonardo Resta

91

Drammatico sinistro stradale in Puglia con due morti e quattro feriti, avvenuto nel primo sulla statale 7 ter Bradanico-Salentina nei pressi di Fragagnano in provincia di Taranto, che ha coinvolto un camion e quattro autovetture. Nello scontro sono morti il conducente di una Fiat Punto e un uomo trovato sotto un’altra vettura. Pare che il mezzo pesante abbia invaso la corsia opposta scontrandosi con tre auto che viaggiavano in senso opposto. I feriti sono stati condotti all’ospedale “Giannuzzi” di Manduria. Le loro condizioni non sarebbero gravi. Le vittime sono il conducente della Fiat Punto, Salvatore Russo, di 29 anni, di Copertino nel Leccese, e l’autista del camion, Leonardo Resta, di 49 anni, di Manduria, il corpo del quale è stato trovato sotto una delle autovettura coinvolte nell’incidente. Dei feriti un uomo è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale “Santissima Annunziata” di Taranto per un trauma cranico commotivo; altre due persone, un uomo e una donna, sono state ricoverate all’ospedale di Manduria.

Il mezzo pesante, dopo aver invaso la corsia opposta, ha travolto tre auto (una Punto, una Lancia Lybra e una Citroen C3) e poi si è ribaltato.