Napoli, ucciso in un agguato Pasquale Vigilia

La vittima aveva precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio. L’omicidio è avvenuto all’una di notte in un centro scommesse a Napoli, nella zona di Soccavo. Il giovane di 24 anni, figlio di Alfredo Vigilia, detto “o niro”, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico Grimaldi, è stato ucciso da due sicari con colpi di pistola alla testa.

Non viene esclusa alcuna pista, tra cui la vendetta nei confronti del padre, arrestato proprio dalla Polizia ad agosto, a moventi connessi con la vita della vittima.

Gli investigatori hanno trovato, non molto lontano dal luogo del delitto, una Fiat Uno parzialmente distrutta dalle fiamme e ritengono che si tratti della vettura utilizzata dai sicari per compiere il raid omicida.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, ucciso in un agguato Pasquale Vigilia Napoli, ucciso in un agguato Pasquale Vigilia ultima modifica: 2012-12-18T08:31:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0