Chiavari casa di riposo lager, maltrattano disabili 7 arresti

96

Una violenza gratuita ed inaudita. Picchiavano e facevano denudare i pazienti disabili o malati psichici di una casa di riposo, convenzionata con l’Asl della Valfontanabuona nell’entroterra di Chiavari.

Sette tra infermieri ed operatori sanitari sono agli arresti domiciliari. I sette sono accusati di sequestro di persona, violenza privata, maltrattamenti. L’indagine, condotta dai Carabinieri, è nata dalle denunce dei familiari di alcuni disabili.