Vibo Valentia, abolizione Provincia rinviata di un anno

L’abolizione delle Province non è affatto scongiurata, infatti la riproposizione di tale progetto politico è contenuta in un emendamento volto a fare slittare di un anno il provvedimento. Tale disposizione, quindi, tenderebbe solo ad allungare i tempi di cancellazione definitiva delle realtà territoriali in questione.

Intanto, per scongiurare tale ipotesi il sen. Francesco Bevilacqua, il collega  Tofani e altri parlamentari presenteranno in aula un subemendamento che mira ad evitare definitivamente il taglio delle Province.

Prosegue, dunque, l’impegno assunto da Bevilacqua e da tutto il PdL sin dal momento in cui era stata proposta l’abolizione di alcune province italiane comprese quelle di Vibo Valentia e Crotone. Tale attenzione va, appunto, nella direzione di tutelare realtà territoriali che solo grazie alla loro autonomia possono assicurare servizi essenziali ai cittadini, garantendo sicurezza e presenza dello Stato soprattutto in quei comprensori in cui lo sviluppo passa necessariamente attraverso l’esistenza di questi enti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, abolizione Provincia rinviata di un anno Vibo Valentia, abolizione Provincia rinviata di un anno ultima modifica: 2012-12-17T12:17:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0