Sellia Marina, pastore romeno di 38 anni trovato cadavere

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, lo Spisal e il medico legale Federica Colosimo dell’Università di Catanzaro. Dai primi accertamenti è emerso che l’uomo potrebbe essere morto per un arresto cardiocircolatorio, ma il magistrato di turno della Procura di Catanzaro ha fissato l’autopsia.

Dalle indagini è emerso che il trentottenne stava lavorando per conto di un’azienda agricola della zona, ma lo Spisal ha avviato le verifiche sulla regolarità del rapporto di lavoro. Mentre stava facendo pascolare il gregge il località Rocca, in una zona di aperta campagna, l’uomo è stato colto da malore ed è morto sul colpo. Da pochi giorni era stato raggiunto dalla fidanzata, anch’ella rumena, per organizzare il matrimonio che si sarebbe dovuto tenere presto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sellia Marina, pastore romeno di 38 anni trovato cadavere Sellia Marina, pastore romeno di 38 anni trovato cadavere ultima modifica: 2012-12-17T18:12:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0