Temù, incidente di montagna due vittime

Due persone sono morte a causa di una valanga scesa nel comprensorio sciistico di Temù-Ponte di Legno. Le due persone, di 37 e 53 anni, sono state individuate dagli uomini del Soccorso Alpino.

Il Soccorso alpino e i Carabinieri della compagnia di Breno hanno recuperato i loro corpi (poi trasportati all’ospedale di Edolo) nella Conca di Casola in Val d’Avio. La slavina si è verificata in territorio bresciano .

Con tutta probabilità i due, di 37 e 53 anni (A. s. ed E.z. le loro iniziali) entrambi originari di Temù, avevano cominciato la discesa; l’allarme è stato dato quando gli uomini del soccorso alpino hanno recuperato uno sci. Sul posto anche gli uomini del 118, i Vigili del Fuoco e la Guardia di Finanza. I due hanno passato alcune ore sotto la neve prima di essere soccorsi.