Rifiuti, in Calabria urgono soluzioni durature nel tempo

Per l’on.Galati, deputato del Pdl e Coordinatore Nazionale della Federazione dei Cristiano Popolari, desta preoccupazione quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Daneco Impianti d’interrompere i conferimenti presso la discarica di Pianopoli a partire dal 18 dicembre. Se quanto detto avrà una sua concreta realizzazione si verrebbe a determinare una nuova emergenza rifiuti generando una situazione non più sostenibile. Ed a tal proposito l’on. Galati aggiunge: “in queste circostanze, a prescindere dalle motivazioni che hanno spinto la società a prendere questa decisione e fatti salvi i diritti della stessa, ciò che è importante è la tutela degli interessi dei cittadini e le conseguenze pregiudizievoli che una situazione di questo tipo può arrecare all’intera collettività proprio in prossimità delle festività Natalizie. Mi auguro – aggiunge il deputato del Pdl – che si riesca a raggiungere una soluzione condivisa tra la Daneco Impianti ed il Commissario delegato per l’emergenza Rifiuti della Regione Calabria, tenendo presenti gli interessi dei cittadini sui quali ricadono le conseguenze di tale difficile e controversa situazione”.

L’on. Galati sottolinea anche il fatto che l’emergenza rifiuti in Calabria rappresenta un problema da affrontare con un programma determinato e risolutivo, il cui obiettivo non deve essere quello di mettere in campo soluzioni utili a tamponare la situazione per qualche mese, ma quello di indirizzarsi verso azioni incisive e durature nel tempo. Diventa difficile ogni tre o quattro mesi fronteggiare una nuova emergenza.

“Un programma condiviso fra i vari interpreti istituzionali – conclude il deputato del Pdl – che dia risposte concrete nell’affrontare l’emergenza in questione, è quello che i cittadini calabresi si aspettano per non vivere più nella precarietà di una situazione a questo punto difficilmente sostenibile”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rifiuti, in Calabria urgono soluzioni durature nel tempo Rifiuti, in Calabria urgono soluzioni durature nel tempo ultima modifica: 2012-12-14T16:28:28+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0