Pallanuoto, i liguri Mondiali tornano a casa

Gli Azzurrini Campioni del Mondo, martedì 11, sono tornati a casa. Ognuno nella propria città, ognuno alla sua società. E, come è giusto e doveroso che sia, si sono formati comitati di accoglienza negli aeroporti. Al Cristoforo Colombo di Genova, il benvenuto era colorato di bianconero. La RN Camogli, i compagni di squadra e le rispettive famiglie hanno accolto i Mondiali di ritorno dall’Australia. <<Un benvenuto che- ammettono da Camogli- è stato completamente spontaneo>>. <<All’ingresso della piscina- spiega Roberta Fondelli, nella veste di tifosa number one- i Ragazzi sono stati accolti dalle nostre squadre giovanili, tutte impazienti di ricevere un autografo. L’ingresso sul piano vasca è stato un altro momento emozionante. In gradinata genitori, dirigenti e tifosi, in acqua i bambini e nell’aria le note di “we are the champion”. Infine il giro d’onore a bordo vasca e l’Inno di Mameli cantato a squarciagola>>.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pallanuoto, i liguri Mondiali tornano a casa Pallanuoto, i liguri Mondiali tornano a casa ultima modifica: 2012-12-13T09:03:00+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0