Barcellona Pozzo di Gotto, sotto chiave 2 milioni della malavita messinese

La Dia dello Stretto ha sequestrato beni e quote societarie per un valore di circa 2 milioni di euro riconducibili a un capomafia di Barcellona Pozzo di Gotto. Il provvedimento è stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale su richiesta della Dda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barcellona Pozzo di Gotto, sotto chiave 2 milioni della malavita messinese Barcellona Pozzo di Gotto, sotto chiave 2 milioni della malavita messinese ultima modifica: 2012-12-13T08:37:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0