Nella Capitale cinese accoltellato a morte in via Guglielmo Mengarini

Omicidio a Roma. Vittima uno straniero trovato cadavere in un lago di sangue nel cortile di uno stabile di via Guglielmo Mengarini al civico 13, al Portuense. Sono stati i residenti a sentire trambusto provenire da un appartamento e a chiamare la Polizia.

Quando gli agenti sono accorsi hanno trovato nel cortile dello stabile l’uomo privo di vita colpito da alcune coltellate. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della squadra mobile che stanno indagando per risalire all’autore dell’omicidio. Da quanto si è appreso l’aggressione è avvenuta in un appartamento. Poi, la persona ferita si è trascinata fino al cortile dove è deceduta a causa di almeno tre fendenti al torace. Gli aggressori, forse anche loro orientali, sono fuggiti.