Cassano allo Jonio, catturati i detenuti evasi Cristiano Valanzano, Salvatore Castiglione e Fabio Pignataro

I tre avevano rubato un’auto a Potenza, abbandonata poi lungo la statale 106 jonica. Dopo avere lasciato l’auto hanno tentato di raggiungere la stazione ferroviaria di Sibari, ma sono stati individuati dai Carabinieri, che hanno bloccato subito Cristiano Valanzano e, successivamente, gli altri due a Cassano allo Jonio, mentre erano nascosti in un canalone, in una zona di campagna.

E’ durata un giorno la fuga dei galeotti evasi dal carcere di Bellizzi Irpino. Si tratta di Cristiano Valanzano, 26 anni, di Castellammare di Stabia, condannato per omicidio; Salvatore Castiglione, 47 anni, nato a Crotone e in carcere per concorso in omicidio ed estorsione; Fabio Pignataro, 34 anni, di Brindisi, detenuto di rapina, estorsione e spaccio di droga, è durata meno di 24 ore.

Intanto la Procura della Repubblica di Avellino ha iscritto nel registro degli indagati cinque persone responsabili, a vario titolo, dell’organizzazione e dello svolgimento del servizio di sorveglianza all’interno del carcere di Bellizzi Irpino dal quale ieri mattina sono evasi i quattro detenuti. L’iscrizione è stata fatta quale atto dovuto e riguarda personale della Polizia penitenziaria e dirigenti del carcere. I reati ipotizzati sono connessi a eventuali carenze e lacune nei sistemi e nelle operazione di sorveglianza del carcere e dei detenuti.
9 su 10 da parte di 34 recensori Cassano allo Jonio, catturati i detenuti evasi Cristiano Valanzano, Salvatore Castiglione e Fabio Pignataro Cassano allo Jonio, catturati i detenuti evasi Cristiano Valanzano, Salvatore Castiglione e Fabio Pignataro ultima modifica: 2012-12-13T16:16:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0