Trentola Ducenta, sotto chiave beni del boss Raffaele Cantone

Confiscati beni dal valore di un milione di euro dagli uomini della Dia di Napoli a Raffaele Cantone, 52 anni, detenuto, boss del gruppo camorristico dei “Malapelle” legato al clan Bidognetti e operante nei comuni di Trentola Ducenta e Parete.

Gli uomini coordinati dal dirigente Maurizio Vallone hanno eseguito il decreto emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trentola Ducenta, sotto chiave beni del boss Raffaele Cantone Trentola Ducenta, sotto chiave beni del boss Raffaele Cantone ultima modifica: 2012-12-11T12:00:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0