Fara Gera d’Adda, cadavere ripescato nel fiume

Un corpo senza vita in avanzato stato di decomposizione è stato ripescato nel fiume Adda, all’altezza della diga di Sant’Anna, nel Comune di Fara Gera d’Adda nel Bergamasco. E’ stato il custode della diga a notare il cadavere nelle vicinanze di una paratoia. Sono subito intervenuti i carabinieri e i sommozzatori di Treviglio che hanno recuperato il corpo. La lunga permanenza in acqua ha reso il corpo irriconoscibile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fara Gera d’Adda, cadavere ripescato nel fiume Fara Gera d’Adda, cadavere ripescato nel fiume ultima modifica: 2012-12-10T18:04:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0