Catania, Paolo Mobilio sorpreso con 800 kg di arance rosse rubate in contrada Jungetto

Stava caricando nel bagagliaio della sua automobile gli agrumi che aveva “raccolto” in un campo nel quale era entrato dopo aver reciso la recinzione. La vendita delle arance avrebbe fruttato all’uomo di 52 anni oltre mille euro. Paolo Mobilio deve rispondere di furto aggravato per aver sottratto 800 kg di agrumi.

Il ladro di arance è stato notato da una pattuglia di Carabinieri di Librino durante un servizio di controllo del territorio e alla vista dei militari ha tentato di fuggire ma è stato bloccato. Mobilio è stato rinchiuso in una camera di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, Paolo Mobilio sorpreso con 800 kg di arance rosse rubate in contrada Jungetto Catania, Paolo Mobilio sorpreso con 800 kg di arance rosse rubate in contrada Jungetto ultima modifica: 2012-12-04T05:27:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0