Sallusti vuole scontare la pena in carcere

“Non ho intenzione di andare agli arresti domiciliari”. E’ quanto ha affermato Alessandro Sallusti nel corso di una conferenza stampa nella sede del Giornale in via Negri a Milano, in seguito alla decisione del giudice di sorveglianza Guido Brambilla di accogliere l’istanza di detenzione domiciliare avanzata dal procuratore della Repubblica Edmondo Bruti Liberati.

“Io sto qui, qualcuno verrà a prendermi – ha detto Sallusti – Chiedo a Bruti Liberati di non mettermi nelle condizioni di commettere un reato. E’ un problema di principio nessun giornalista può essere sbattuto in carcere” ha sottolineato Sallusti.

In base alla decisione del giudice, il direttore del Giornale vorrà continuare a lavorare dovrà fare richiesta al giudice di poter avere il permesso di farlo e sarà poi il tribunale a valutare la sua domanda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sallusti vuole scontare la pena in carcere Sallusti vuole scontare la pena in carcere ultima modifica: 2012-11-30T12:36:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0