Pesaro, smishing la truffa che inizia con un sms 5 arresti

All’ignaro utente arriva un sms che rimanda su pagine web identiche a quelle di siti commerciali, di operatori telefonici e di istituti di credito. L’obiettivo dei malviventi è “catturare” i dati delle carte di credito. Le indagini hanno portato all’esecuzione di 5 arresti a Roma e Pesaro.

Proprio in direzione anti phishing in queste ore sono entrati in azione nuovi sistemi di sicurezza online per tutelare gli utenti da possibili truffe. Sempre vigile ed operativa la Polizia Postale a cui rivolgersi senza esitazione se si “incappa” in queste spiacevoli situazioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pesaro, smishing la truffa che inizia con un sms 5 arresti Pesaro, smishing la truffa che inizia con un sms 5 arresti ultima modifica: 2012-11-30T07:02:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0