Ancona, scossa di terremoto di magnitudo 3.1

Registrata dai sismografi dell’Ingv a circa 30 km dalla costa delle Marche, fra i comuni di Mondolfo, Senigallia e Ancona. Numerose le chiamate dei cittadini ai Vigili del Fuoco, ma secondo le prime informazioni raccolte presso la Sala operativa regionale della Protezione civile non si registrano danni a cose o persone.

Lascia un commento