Foggia, bomba a negozio di abbigliamento

L’attentato è stato compiuto ad un esercizio commerciale su Viale XXIV Maggio. In queste ultime ore sono stati arrestati alcuni pregiudicati accusati di praticare il racket ai commercianti. Tra gli arrestati il boss Raffaele Tolonese.

L’esplosione davanti al negozio di abbigliamento, udita in un’ampia parte dell’area circostante, ha causato danni agli infissi in palazzi vicini, distrutte varie auto parcheggiate nelle vicinanze, comprese quelle di alcuni ospiti di un albergo, danneggiato in modo grave un appartamento sovrastante.

Lascia un commento