Salerno, Vincenzo Aulisio uccide a coltellate la madre Assunta Bova

La tragedia si è avvenuta al sesto piano di un condominio di via Porzio, nel rione popolare Petrosino. Sembra che sia stato lo stesso assassino, in un momento di lucidità, a lanciare il primo allarme telefonando al 118 e chiedendo con urgenza una ambulanza. I militari hanno fermato l’uomo e lo hanno interrogato per capire i motivi del gesto.

Vincenzo Ausilio, 40 anni, soffre di “bipolarismo” e, da sempre, la madre Assunta Bova, 77 anni, lo accudiva somministrandogli medicinali che gli consentono di vivere una vita normale. Sembra che l’uomo abbia infierito contro la madre, con un coltello da cucina, nel corso della notte e che abbia lanciato l’sos solo in mattinata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salerno, Vincenzo Aulisio uccide a coltellate la madre Assunta Bova Salerno, Vincenzo Aulisio uccide a coltellate la madre Assunta Bova ultima modifica: 2012-11-22T09:56:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento