Marano di Napoli, stufa elettrica fatele per Raffaella Abbinante

Per un surriscaldamento o per un malfunzionamento, è scoppiato un incendio nel quale è morta, a Marano di Napoli la casalinga Raffaella Abbinante, di 78 anni. Secondo quanto al momento accertato dai Carabinieri della tenenza di Marano, la donna è morta carbonizzata nel suo letto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marano di Napoli, stufa elettrica fatele per Raffaella Abbinante Marano di Napoli, stufa elettrica fatele per Raffaella Abbinante ultima modifica: 2012-11-21T08:39:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento