Macerata, #dirittindiretta voce ai giovani con Francesco Micheli

Si chiama “#dirittindiretta. prove tecniche di cittadinanza giovanile”, l’iniziativa di cui sono protagonisti i giovani studenti maceratesi, che sarà presentata il 29 novembre a Macerata, con un happening che coinvolgerà studenti, istituzioni e locali del centro storico.

E’ la prima tappa del progetto Macerata Digitale: una rete in comune! che debutterà appunto con “#dirittindirett, alle ore 18.30 del 29 novembre, presso la nuova sede dell’Informagiovani in piazza Vittorio Veneto, con un testimonial di eccezione: Francesco Micheli. Al direttore artistico di Macerata Opera Festival è affidato il compito di dare voce ai giovani, ai loro bisogni e desideri legati alla città in cui vivono il percorso universitario e, soprattutto, di farla arrivare alle istituzioni.

Il progetto realizzato da Comune, Provincia, Università, Accademia, Ersu, insieme alle associazioni Confcommercio e Confesercenti, Strade d’Europa e Laboratorio giovanile sociale, è promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù -Presidenza del Consigliodei Ministri  e  dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani).  Obiettivo: migliorare l’efficacia dei servizi rivolti ai giovani e agli studenti dell’Università e dell’Accademia di Belle Arti e la loro integrazione nel tessuto sociale cittadino.

“#dirittindiretta vuole essere l’inizio di un percorso di inclusione, partecipazione e cittadinanza giovanile con l’obiettivo di tradurre i diritti in opportunità” – afferma l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune Federica Curzi –  “Per riuscire siamo partiti dalla più larga partecipazione degli enti per dare nuovi servizi agli studenti e auspichiamo nuove adesioni”

In questi giorni sono state completate le riprese dei video, per la regia di Marzia Sbrollini e Silvia Luciani, in cui i giovani hanno messo in scena in maniera ironica i loro desideri, le difficoltà che incontrano come studenti universitari a Macerata e come vorrebbero migliorarela città.  Adudirli, e soprattutto a dare risposte, il 29 novembre insieme a Francesco Micheli ci sarà una platea importante con i vertici delle istituzioni quali Comune, Università Accademia, Ersu, Provincia, Associazioni di categoria. Sarà un’occasione unica per i giovani per parlare direttamente a chi può accogliere e soddisfare i loro bisogni in fatto di servizi e di qualità della vita.

Coinvolti nell’happening di cittadinanza giovanile anche i locali del centro, dove sarà possibile seguire la diretta streaming via web e tv satellitare durante un happy hour ed interagire con la platea dell’Informagiovani, attraverso Fb, Twitter, Sms, immettendosi così nella rete di Macerata Digitale.  Si può trovare informazioni e partecipare a #dirittindiretta su FB (http://www.facebook.com/events/426971104025327) e twitter (#dirittindiretta) e nel sito www.comune.macerata.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Macerata, #dirittindiretta voce ai giovani con Francesco Micheli Macerata, #dirittindiretta voce ai giovani con Francesco Micheli ultima modifica: 2012-11-21T08:17:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento