Grottaglie, ucciso in un agguato il pugile Alessio Marinelli

E’ spirato domenica mattina in ospedale il giovane di 19 anni ferito con colpi di pistola in un agguato compiuto ieri sera a Grottaglie in provincia di Taranto. Dopo il ferimento Alessio Marinelli, pugile della “Polisportiva Vivere solidale”, era stato condotto d’urgenza con un’ambulanza del 118 nell’ospedale “Santissima Annunziata” di Taranto e sottoposto a intervento chirurgico. Diversi testimoni hanno assistito all’agguato, in piazza Principe di Piemonte.

Lascia un commento