Sant’Eufemia di Aspromonte, terremoto di magnitudo 4.4

Il sisma è stato avvertito intorno alle ore 08:06 dalla popolazione in provincia di Reggio Calabria, tra i comuni di Sant’Eufemia di Aspromonte, Sinopoli e Bagnara Calabra. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica, il sisma è avvenuto a una profondità di 75,7 km. Dalle verifiche effettuate dalla Protezione Civile non risultano al momento danni a persone o cose.

I carabinieri, che non hanno riscontrato alcun crollo, stanno comunque proseguendo le loro verifiche in tutti i centri dell’Aspromonte e nell’intera Piana di Gioia Tauro per accertare che non ci sia effettivamente alcun problema tra la popolazione.

Lascia un commento