Palermo, confiscata la mega sala Las Vegas Bingo

Operazione della Dia palermitana che ha posto sotto chiave la più grande sala bingo europea, “Las Vegas Bingo”, considerata centrale di riciclaggio di Cosa Nostra.

I soldi venivano ripuliti nel locale, secondo gli inquirenti di proprietà di fatto del boss Nino Rotolo, capo del mandamento mafioso di Pagliarelli, attraverso i suoi prestanome, condannati dal Tribunale di Palermo a 6 anni di carcere per riciclaggio.

Il valore dei beni confiscati è di oltre 10 milioni di euro.

Lascia un commento