Francofonte, blitz anti droga 13 in manette

Nel mirino delle forze dell’ordine un vasto giro di spaccio in pieno giorno nella villa comunale di Francofonte, da parte di pusher che spacciavano hashish e marijuana davanti a mamme e bambini, anche 4-5 kg alla settimana.

I Carabinieri di Augusta li hanno incastrati con telecamere nascoste e con appostamenti travestiti da spazzini e giardinieri all’interno della villa comunale Idria.

In manette un gruppo di trafficanti non legati alla criminalità organizzata ma in grado di mettere in piedi una rete di spaccio molto ampia e redditizia, per lo più 30enni, tra loro anche una donna. Le misure cautelari emesse dalla procura sono 14. Due in carcere, uno dei quali ancora ricercato e 12 ai domiciliari.

Lascia un commento