Umbertide, due bambini di 6 e 8 anni sono stati uccisi in un’abitazione

Non è ancora chiaro se la seconda vittima sia un fratello o la madre del piccolo. Secondo una prima ipotesi, i due potrebbero essere stati uccisi dal padre del piccolo. L’uomo, secondo le prime informazioni, avrebbe poi tentato il suicidio. E’ stato quindi soccorso dal 118 e trasportato in ospedale. Sul posto i Carabinieri. Gli accertamenti sono in corso per ricostruire con precisione quanto è successo. Le vittime sarebbero di origine straniera.

Lascia un commento