Anguillara, manca all’appello il cellulare di Federica Mangiapelo

Il giallo si infittisce. Ora manca all’appello il telefono cellulare della giovane. E quindi bisognerà aspettare l’esame dei tabulati che comunque è iniziato. I dati saranno incrociati con quelli che saranno recuperati dal cellulare di Marco Di Muro, il fidanzato di Federica Mangiapelo, 23 anni, cameriere di Formello uscito con lei prima di mezzanotte, per un giro ad alto tasso alcolico nei bar del paese e poi scomparso nella notte. Lui ha litigato con Federica, intorno alle una e mezza. In un’intervista anonima a una tv spunta un amico del fidanzato di Federica che dà tutta l’idea di volergli offrire una sponda. “Eravamo tutti insieme, in via Carradori, sotto la casa della ragazza. Io sono andato via e ho visto che anche loro si separavano”. Sotto la casa di Federica, ad almeno 6 km dal punto in cui è stata poi ritrovata senza vita. Ma come ha fatto la giovane ad arrivare fin lì. Alle ore 04:00 del mattino di giovedì Marco Di Muro, dal suo computer, invia un messaggio a Federica su fb. “Abbiamo litigato, ma ti voglio sempre bene”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anguillara, manca all’appello il cellulare di Federica Mangiapelo Anguillara, manca all’appello il cellulare di Federica Mangiapelo ultima modifica: 2012-11-03T10:48:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento