Sutera, sotto chiave beni del boss Antonino Calogero Grizzanti

Beni per un valore complessivo di 2 milioni di euro sono stai sequestrati dalla Dda ad Antonino Calogero Grizzanti, boss del clan mafioso di Sutera in provincia di Caltanissetta. Nel sequestro rientrano 2 imprese, 7 fabbricati e 22 ettari di terreno.

Grizzanti è stato arrestato, con l’accusa di associazione mafiosa, ad aprile del 2011. A suo carico le dichiarazioni di diversi pentiti. A luglio è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere per mafia.

Lascia un commento